FACTORY 4.0

INTERIOR & RETAIL|EXHIBIT & BOOTH|CONCEPT DESIGN|EXPO & ARCHITECTURE

FACTORY 4.0

Codice etico

Il leitmotiv che risuona nella filosofia di PROMOADV è all’insegna del rispetto per l’ambiente, oltre che per tutti coloro i quali vi lavorano all’interno. L’importanza del rispetto altrui è alla base del lavoro svolto.

Sinossi

Una produzione affinché venga riconosciuta di altissimo livello, deve possedere dei prerequisiti fondamentali che mirino al rispetto del cliente, del dipendente e dell’ambiente.
PROMOADV s’impegna su più fronti. Il cliente è il focus attorno al quale ruotano la competenza del dipendente e l’amore per l’ambiente, coadiuvata dalla ricerca di materiali biologici ed eco materiali provenienti dalla più raffinata ricerca scientifica.

Approfondimento

Come gruppo attento al dettaglio, cosciente che è la minuzia a rendere grande il tutto, viene adottato un codice di fondamentale importanza per mantenere tale il valore di PROMOADV. L’etica adottata è costellata da criteri di adeguatezza e principi di una condotta rispettosa dell’altro, di quello che prende forma attorno al lavoro prodotto, che ne è parte fondamentale. Il percorso, che riveste una capitale importanza nel Gruppo, ha inizio con la scelta di materiale biodegradabile, alternativo e naturale, dettato da un’ideologia giovane e attuale. Si procede con l’impiego di nanotecnologie all’insegna di una produzione green. Il rispetto per l’ecosistema si snoda, infatti, in infiniti dettagli, quali lo scrupoloso studio che risiede dietro l’utilizzo delle più avanzate tecnologie sostenibili. L’ultimo, ma non per questo il meno importante, step in questa intelligente catena di montaggio, è rappresentato dallo smaltimento e dal recupero sostenibile dei rifiuti. Come accade in ogni suo ramo, PROMOADV ha captato in toto l’importanza di fare di ogni singolo oggetto e persona una fonte inesauribile di arricchimento, così anche per gli elementi di scarto derivati dalla lavorazione dei materiali si sfrutta la loro potenzialità nell’ottica di una green economy.